Assistenza
Carrello
Login
Produzione e vendita
diretta al pubblico
ACQUISTA ONLINE I NOSTRI LETTI A SCOMPARSA
Potrai Usufruire di un ulteriore SCONTO del 10%

Letti maxi per taglie forti

Per tutte le persone che hanno un peso che supera i 120 Kg, le cosidette persone con "Taglie Forti"​ scegliere un letto a scomparsa dove dormire tutti i giorni e riposare bene non è mai facile.

Il peso è un problema con il quale si deve convivere in tutti i momenti della giornata, quindi anche di notte quando il nostro fisico ha bisogno di riposare bene per poi affrontare un'altra giornata di lavoro e di stress. Dormire bene è spesso difficile e lo diventa ancora di più quando si hanno gravi problemi di peso, soprattutto se non si dorme nel letto giusto.

Spesso la maggiore difficoltà che si incontra è quella di non saper considerare le variabili che creano una sostanziale differenza tra un normale letto a scomparsa che si trovano in commercio e un letto a scomparsa adatto al loro peso come per esempio i nostri letti a scomparsa della linea "Maxi".

Quando si parla di letto si deve intendere struttura rete e materasso. Le nostre reti e i materassi sono realizzati con materiali appositamente assemblati in risposta alle sollecitazioni del peso chedevono sostenere.

La struttura dei letti maxi per taglie forti

La struttura dei mobili letto a scomparsa per taglie forti, ha una profondità maggiorata rispetto ai normali mobili letto a scomparsa perchè devono contenere materassi anch'essi con un'altezza maggiore rispetto ai normali materassi e di conseguenza anche il suo peso è maggiore.

Per la scelta del materasso la Notti Blu ha messo a disposizione dei clienti una guida alla scelta dei materassi oltre a una gamma di materassi consigliati dedicata alle "Taglie Forti"​.

Due fattori molto importanti che differenziano i letti a scomparsa normali dai letti a scomparsa per “Taglie Forti” sono il tipo di meccanismi usati e la portata dei pistoni a gas.

I meccanismi sono quella parte del mobile letto a scomparsa che permettono l’apertura e la chiusura del letto, mentre i pistoni a gas sono quella parte che consente al letto di sollevarsi senza che il peso gravi sulle braccia di chi lo gestisce in fase d’apertura e lo fa scendere molto dolcemente a lento rilascio quando viene aperto fino ad assumere una posizione orizzontale parallela al pavimento.